“Quando il ciliegio sfiorirà – Una corsa contro il tempo per Debora Nardi” di Elena Andreotti, Self Publishing. #boodinterviste

BOOD di Valeria Gatti

Immaginate un paese protetto dalle dolci colline laziali, non distante dalla Capitale; una comunità attiva che opera e sostiene iniziative e amicizie; strade calme e villette basse, giardini curati, orti ricchi di frutti e passeggiate nel verde; lieti incontri tra amiche, ordine e compostezza ovunque; inquinamento ridotto all’osso e il cielo visibile in ogni angolo, in ogni stagione. Un luogo simile sarebbe un posto fantastico per vivere, vero? Un luogo di pace, dove ognuno ha il suo posto e la sua ragione di vita, dove i fiori nascono nei prati e l’aria è limpida.
Sì, sarebbe il paese ideale…

Eppure, pensate che Elena Andreotti ha creato uno scenario così idilliaco per le indagini della simpatica Debora Nardi, la donna che, traendo ispirazione da Agatha Christie e Jessica Fletcher, è diventata la protagonista di molti dei suoi romanzi. Quello che sto per presentarvi, e che ho avuto l’onore di leggere, s’intitola…

View original post 1.129 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...